Lettera aperta del Dirigente Scolastico

In servizio già da qualche giorno, presso il nuovo Istituto Comprensivo “G. Carducci” di Riesi, desidero ringraziare tutta la Comunità per la calorosa e affettuosa accoglienza che mi è stata riservata, fin dal primo giorno del mio insediamento. Ho avuto modo di apprezzare la disponibilità nei miei confronti che mi ha permesso di cominciare a lavorare nel modo più sereno possibile.

Ho già incontrato il corpo docente e, nella settimana dell’Accoglienza, anche alcuni Genitori degli Alunni di prima iscrizione alla Scuola dell’Infanzia, alla Scuola Primaria e alla Scuola Media. Ho trovato una comunità disponibile all’ascolto, collaborativa e pronta a recepire tutte le novità che il sistema scuola quotidianamente ci mette davanti e che purtroppo non possiamo non riconoscere.

Un ringraziamento particolare alle autorità religiose, agli Enti e alle Associazioni di volontariato, alle forze dell’ordine di Riesi, ai componenti dell’Amm/ne locale tutta e al Sindaco per avermi accolta con garbo e disponibilità tale da farmi sentire a mio agio e perfettamente inserita in questa Comunità, fin dal mio primo giorno di lavoro.

Auguro a tutti Noi un BUON LAVORO reciproco. Auspico una buona collaborazione da parte di tutti Voi, per la risoluzione delle tante problematiche presenti nei vari plessi. Problematiche che necessitano una sinergia di azioni collaborative, volta esclusivamente, attraverso un buon dialogo tra le varie componenti che ruotano attorno alla scuola, a far funzionare con efficacia ed efficienza questa Istituzione Scolastica con il solo fine di agevolare il diritto allo studio e alla formazione umana e civile di tutti i bambini e di tutti i ragazzi di questa Comunità.

Come scrive Seymour Papert:

Si impara meglio facendo.

Ma si impara ancora meglio

se si combina il fare con il parlare di quello che si è fatto

e con il riflettere su quanto si è fatto.

 

BUON ANNO SCOLASTICO A TUTTI!

 

Prof.ssa Anna Maria Nobile,

Dirigente Scolastico dell’ISTITUTO COMPRENSIVO “G.Carducci” di Riesi

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.